Come le organizzazioni possono ottenere il massimo dai servizi di Change.org

Con oltre 160 milioni di persone impegnate nel creare cambiamento su scala globale, Change.org è il posto migliore per far crescere e sostenere le vostre campagne.

Anche se in Italia non sono più disponibili le campagne sponsorizzate, manteniamo l’impegno ad aiutare le organizzazioni a raggiungere i loro obiettivi. Sia che stiate facendo una campagna di sensibilizzazione su un tema, sia che vogliate raccogliere fondi per aumentare il vostro impatto, qui ci sono almeno 4 modi in cui potete usufruire al meglio dei servizi di Change.org.

1 - Lanciare una petizione

Se la vostra organizzazione sta chiedendo al Presidente del Consiglio un’azione concreta, sta chiamando in causa un’azienda o sta chiedendo alle persone di intervenire su un problema diffuso, il servizio di petizione semplice e gratuito di Change.org renderà la vostra campagna funzionante in pochi minuti.

I punti di forza sono:

  • il decisore riceve aggiornamenti via mail sulla crescita delle firme e ha anche la possibilità di rispondere direttamente a voi e ai vostri firmatari
  • i sostenitori che firmano la vostra petizione possono decidere di partecipare e condividere le loro informazioni di contatto, accessibili tramite il vostro profilo organizzazione - tutto gratuitamente!
  • potete aggiornare i vostri firmatari su come procede la vostra petizione per mantenerli coinvolti e informati, creando di fatto una community
  • coinvolgere i vostri firmatari in azioni online, offline e persino in raccolte fondi specificatamente legate alla petizione
  • incorporare la vostra petizione su un qualsiasi sito di terze parti per indirizzare il traffico e aumentare il numero di firme

Iniziate creando la petizione della vostra organizzazione: https://www.change.org/start-a-petition?step=ask  

 

2-   Creare il vostro profilo organizzazione

Come parte del lancio di una petizione, vi sarà richiesto di creare il vostro profilo organizzazione, che è il vostro sportello pubblico su Change.org, che permetterà alle persone di sapere di più sul lavoro che state svolgendo. Il vostro profilo è personalizzabile e può includere la vostra missione, le informazioni di contatto, e il marchio, così come i link a tutte le vostre petizioni attive.

Con il vostro profilo organizzazione potete:

  • indirizzare il traffico verso il vostro sito web, account Facebook o Twitter
  • mostrare la forza del vostro movimento e il numero di sostenitori che avete su Change.org
  • scaricare - gratuitamente - le informazioni di contatto dei sostenitori per le persone che hanno deciso di partecipare e che vogliono rimanere aggiornati sulle vostre attività

Per impostare il vostro profilo organizzazione su Change.org basta essere un’organizzazione e lanciare una petizione, creando un profilo organizzazione.

3- Promuovere la vostra petizione

State cercando di far crescere la vostra campagna e di far sì che sia vista da più persone su Change.org? Le petizioni promosse danno, a voi e ai firmatari della vostra petizione, l’abilità di accrescere il numero di visualizzazioni ricevute dalla vostra petizione, facendola apparire nelle zone a più alto traffico di Change.org. In pratica, in cambio di un pagamento variabile, ottenete un numero garantito e proporzionale di visualizzazioni per la vostra petizione.

In questo modo potrete:

  • trovare nuovi firmatari
  • trovare nuovi sostenitori, tra coloro che decideranno di firmare e di essere ricontattati da voi
  • incrementare la pressione sul vostro decisore per ottenere il vostro obiettivo
  • consentire agli altri di contribuire al vostro successo

Tutte le petizioni con più di 40 firme possono usufruire del servizio di promozione. Scoprite di più QUI

4- Costruire un movimento

Se il cambiamento che volete vedere nel mondo è più di quanto una singola petizione o un’organizzazione può realizzare da sola, allora è il momento di iniziare un movimento. Una pagina movimento raccoglie varie petizioni indirizzate verso un unico obiettivo, unendo una comunità dietro la vostra causa e incrementando il numero di voci che chiedono un cambiamento. Tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare, è un’idea del movimento che vuoi creare.

Così potrete:

  • creare un movimento mettendo insieme le tue petizioni con altre petizioni già esistenti sull’argomento
  • dare la possibilità ad altri di aggiungere la loro petizione al tuo movimento
  • costruire una community e dare maggiore visibilità al problema: il decisore potrebbe rispondere con più facilità alla forza delle richieste combinate
  • posizionare voi stessi come leader su una specifica questione

Ecco alcuni esempi di movimenti già attivi in Italia:


Avete già usato Change.org con successo? Avete qualsiasi domanda su come promuovere al meglio la vostra campagna? Scriveteci nei commenti qui sotto oppure alla mail info.italy@change.org. A presto!