Quella voglia di mobilitazione che nasce dalla rete